La Federalberghi Penisola Sorrentina, per elevare il livello di sicurezza dei propri ospiti e degli operatori del settore e, al fine di ripristinare la fiducia dei viaggiatori, ha realizzato il Progetto “Safe Stay in Sorrento Coast” in collaborazione con Beside/Edi e con il corso di laurea In Hospitality Managament dell’Università Federico II di Napoli.

Gli hotel aderenti al progetto offriranno ai loro ospiti una serie di servizi di assistenza sanitaria per garantire loro una vacanza più sicura e più serena:

  • I collaboratori interni delle strutture aderenti saranno periodicamente tamponati per ridurre al minimo i rischi tra gli ospiti ed il personale;
  • Gli ospiti avranno la possibilità di effettuare, comodamente in albergo, prima del check out   un tampone antigenico con esito in 10 minuti, o un tampone molecolare con esito entro le 24 ore. I tamponi si effettueranno solo se richiesti al momento del check in.
  • Nel caso di risultato positivo del tampone dell’ospite, lo stesso verrà posto in isolamento  e gli sarà garantita assistenza medica e costante monitoraggio da parte di personale sanitario autorizzato.
  • In qualsiasi momento della vacanza, l’ospite avrà a disposizione un’automedica con personale sanitario, nel caso di eventuali problemi di salute o nel caso della comparsa dei primi sintomi da covid-19;

Inoltre, il personale delle nostre strutture associate è vaccinato grazie al Protocollo siglato tra la Federalberghi Penisola Sorrentina, la Regione Campania e l’Asl Na 3 sud.

 

Scopri gli hotel aderenti al progetto:  SAFE STAY SORRENTO COAST HOTEL

 

 

 

  

The Federalberghi Sorrento Peninsula, to raise the level of safety of its guests and operators in the sector and, in order to restore the trust of travelers, has realized the "Safe Stay in Sorrento Coast" Project in collaboration with Beside/Edi and with the degree course in Hospitality Managament of the Federico II University of Naples.

The participating hotels will offer their guests a series of health care services to ensure them a safer and more serene holiday:

  • The internal collaborators of the participating structures will be periodically buffered to minimize the risks between guests and staff;
  • Guests will have the opportunity to carry out, comfortably at the hotel, before check out an antigen swab with an outcome in 10 minutes, or a molecular swab with success within 24 hours. Tampons will only be made if required at check-in.
  • In the event of a positive result of the host's swab, the same will be placed in isolation and will be guaranteed medical assistance and constant monitoring by authorized health personnel.
  • At any time of the holiday, the guest will have at his disposal a medical car with health personnel, in case of any health problems or in the case of the appearance of the first symptoms of covid-19;

In addition, the staff of our associated structures is vaccinated thanks to the Protocol signed between the Federalberghi Sorrento Peninsula, the Campania Region and the South Asl Na 3.

 

Discover the hotels joining the safety protocol:  SAFE STAY SORRENTO COAST HOTELS

 


Fatturato dei servizi, primo semestre in profondo rosso per le attività ricettive

I risultati dell’indagine ISTAT sul fatturato dei servizi confermano che il cammino da percorrere per riportare in equilibrio i conti delle imprese turistico ricettive italiane è ancora lungo: nel primo semestre 2021 c'è stato un calo del fatturato dei servizi ricettivi dell’8,3% rispetto al primo semestre del 2020, che a sua volta aveva perso il 65,1% rispetto al primo semestre 2019.

settembre 2021, segnali positivi ma la crisi non è ancora finita

5 milioni d'italiani passeranno almeno una notte fuori casa a settembre 2021. Il segnale è positivo, ma non si può non pensare agli stranieri assenti. Solo con il loro ritorno si potrà intravedere la ripresa. 800 mila i Bonus Vacanze ancora da spendere in scadenza a dicembre.

per accedere al ristorante degli alberghi non serve il green pass

La Cabina di regia ha confermato che le persone alloggiate nelle strutture ricettive possono consumare i propri pasti al chiuso presso i ristoranti delle strutture stesse anche se non sono in possesso della certificazione verde.

 

 

certificazione verde per i lavoratori - webinar

Federalberghi organizza un webinar dedicato all’approfondimento delle tematiche relative all’obbligo di certificazione verde per i lavoratori, introdotto dal decreto-legge 21 settembre 2021, n. 127 e in vigore dal 15 ottobre 2021. L’iniziativa sarà visibile sul canale YouTube di Federalberghi (https://bit.ly/3AwkFBQ) venerdì 1° ottobre 2021, a partire dalle ore 10.30.

SIA Hospitality Design 2021 - eventi promossi da Federalberghi

In occasione del Sia hospitality design - TTG, che si svolgerà a Rimini dal 13 al 15 ottobre, è previsto un fitto calendario di appuntamenti che vedono coinvolte le diverse componenti del sistema organizzativo.

certificazione verde per i lavoratori delle aziende private - pubblicazione decreto

A decorrere dal 15 ottobre, chiunque svolge una attività lavorativa nel settore privato è tenuto, ai fini dell’accesso nei luoghi in cui si svolge l’attività stessa, a possedere ed esibire su richiesta la certificazione verde Covid-19 (cosiddetto “green pass”). L’obbligo insorge in capo a tutti coloro che svolgono un’attività lavorativa, a prescindere dalla forma contrattuale: non solo i lavoratori dipendenti, ma anche titolari, lavoratori autonomi, collaboratori, consulenti, etc. L’obbligo riguarda altresì i soggetti che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa o di formazione o di volontariato in tali luoghi, anche sulla base di contratti esterni (ad esempio, contratti di appalto di servizi o somministrazione di lavoro).

​​​​
Consiglio Direttivo CNGA (Rimini) - 14/10/2021

Riunione del Consiglio Direttivo del Comitato Nazionale Giovani Albergatori di Federalberghi

Giunta Esecutiva - 16/11/2021

Riunione della Giunta Esecutiva di Federalberghi.

Consiglio Direttivo (Rimini) - 13/10/2021

Riunione del Consiglio Direttivo di Federalberghi.